Non più rinviabile un intervento del Governo contro i rincari
Non più rinviabile un intervento del Governo contro i rincari

Caro energia: effetti devastanti su famiglie, tutelare le retribuzioni

L’incremento dell’inflazione, ed in particolare il rincaro dell’energia in tutte le sue forme, sta producendo effetti devastanti sui bilanci di milioni di famiglie. Il Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro, interviene sull’argomento e, preoccupandosi in particolare della grave perdita di potere di acquisto dei salari, sottolinea che siamo in presenza di un fenomeno mai verificatosi negli ultimi 30 anni, rispetto al

“Necessario un forte intervento mirato a contenere gli aumenti”

I costi insostenibili di gas, elettricità e petrolio, ed il terribile conflitto in Ucraina, rischiano di vanificare la ripresa post pandemica e di cancellare migliaia di posti di lavoro “Quando è a rischio la continuità produttiva, è a rischio l’occupazione che le aziende creano sul territorio”. Così il Segretario generale della Cisal, Francesco Cavallaro, che aggiunge: ”Si registrano blocchi alla

“Caro bollette insostenibile, il Governo agisca”

Il Segretario Generale, Francesco Cavallaro, chiede un intervento deciso per sostenere famiglie ed imprese “Il caro bollette sta diventando insostenibile per le famiglie, per le imprese e per i gestori dei servizi essenziali. Il Governo ha il dovere di intervenire in maniera rapida, altrimenti il rischio è quello di spegnere le luci alla ripresa. Non possiamo permettercelo, e non lo

Giornata mondiale contro il bullismo ed il cyberbullismo: “Tenere alta la guardia”

“Combattere di più e meglio ogni forma di bullismo, facendo particolare attenzione alle parole che, a volte, fanno più male, della violenza fisica”. Così il Segretario generale, Francesco Cavallaro, nella giornata contro bullismo e cyberbullismo. “Oggi abbiamo più strumenti ma non è abbastanza. Non possiamo abbassare la guardia su un fenomeno in pericolosa ascesa e più comune di quanto sappiamo.

“Inutili le polemiche su smart working nel pubblico impiego, molto più proficuo riaprire il confronto sulle norme”

In questi giorni si assiste ad una aspra polemica tra il Ministro Brunetta e alcune OO.SS legata allo smart working nel pubblico impiego. Secondo Francesco Cavallaro, Segretario generale della Cisal, “si tratta di un esercizio mediatico che non porta nulla di buono per i lavoratori interessati. Sarebbe utile, al contrario, riaprire il confronto con il Ministro circa la possibilità di

“Per limitare i contagi serve rafforzare ulteriormente il lavoro agile nel pubblico impiego”

Il Segretario Generale, Francesco Cavallaro: “In considerazione dell’aggravarsi dello stato pandemico, sarebbe opportuno un intervento normativo teso a derogare ad alcune disposizioni contenute nel Decreto Ministeriale emanato nello scorso mese di ottobre” Si prende atto che il Governo ha emanato la Circolare del 5 gennaio 2022 con l’intento di sensibilizzare i datori di lavoro privati e gli enti pubblici (più

“Per tutelare i giovani bisogna riformare il mondo del lavoro”

Il Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro, commenta il rapporto ‘Pensions at a glance 2021’ dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico “Anche l’Ocse conferma che le attuali norme di accesso alla pensione in Italia sono fra le più restrittive al mondo: la generazione che accede adesso al mercato del lavoro in Italia andrà in pensione in media a