La Cisal oggi a Palazzo Chigi per l’incontro con il Governo sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
La Cisal oggi a Palazzo Chigi per l’incontro con il Governo sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
Copertina dell'articolo: Grave incidente sul lavoro a Firenze, Cavallaro: “Più risorse per sicurezza sul lavoro”

Grave incidente sul lavoro a Firenze, Cavallaro: “Più risorse per sicurezza sul lavoro”

“Apprendiamo con dolore dell’ennesimo incidente, purtroppo mortale, verificato questa mattina su un cantiere a Firenze che ha strappato la vita a due lavoratori, ma il cui bilancio potrebbe essere ancora più grave. Persone che stamattina sono uscite di casa per andare a lavoro e non torneranno più dalle loro famiglie. E’ inaccettabile. Nell’esprimere il nostro cordoglio e la nostra vicinanza

    Copertina dell'articolo: ‘Fondo Innova’ Cisal-Anpit: una nuova realtà al servizio della formazione lavoro

    ‘Fondo Innova’ Cisal-Anpit: una nuova realtà al servizio della formazione lavoro

    Autorizzato dal Ministero del Lavoro il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua dei quadri e dei dipendenti delle Piccole, Medie e Grandi Imprese, che operano nei settori economici dell’Industria, dell’Agricoltura, della Pesca, del Turismo, del Terziario, dei Servizi, degli Studi professionali e dell’Artigianato

      Copertina dell'articolo: ”Il lavoro povero è un problema complesso, occorrono politiche adeguate”

      ”Il lavoro povero è un problema complesso, occorrono politiche adeguate”

      “Il problema del lavoro povero, che non è rappresentato solo dai bassi salari, ma anche dalla scarsa qualità dello stesso in termini di tutele e sicurezza, consegue a diversi fattori di criticità, determinati in parte anche sulle politiche del lavoro sviluppate negli ultimi anni”. Per il Segretario Generale della CISAL, Francesco Cavallaro, “non è pensabile risolvere tutto con gli slogan;

        Copertina dell'articolo: Occupazione: “Segnali di ripresa ma non allentare la presa”

        Occupazione: “Segnali di ripresa ma non allentare la presa”

        Il Segretario Generale, Francesco Cavallaro, commenta gli ultimi dati Istat che confermano la crescita del numero degli occupati, in complesso superiore a quello di novembre 2022 di 520 mila unità “Vi sono segnali incoraggianti di ripresa dell’occupazione, tuttavia non possiamo allentare la presa sul problema, visto che il tasso complessivo di disoccupazione, seppur in calo, è ancora alto e molti contratti