Faisa Cisal, martedì 1 dicembre il Consiglio Nazionale
Faisa Cisal, martedì 1 dicembre il Consiglio Nazionale
Immagine di copertina di: Faisa Cisal, martedì 1 dicembre il Consiglio Nazionale
30/11/2020
 / 

Mongelli: “Necessaria una imponente azione di ammodernamento ed implementazione delle risorse e degli investimenti” 


L’emergenza Covid-19 ed il trasporto pubblico locale e più in generale la necessaria ed imponente azione di ammodernamento ed implementazione delle risorse e degli investimenti a cui è chiamato tutto il mondo della mobilità delle persone, fortemente condizionato dalla pandemia. Questi i temi principali attorno a cui si svilupperà il Consiglio Nazionale della Faisa Cisal, la Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, Internavigatori ed Ausiliari del traffico, in programma domani, martedì 1 dicembre, a partire dalle ore 9:30. La riunione, allargata ai Presidenti ed alla Coordinatrice degli organi nazionali della Federazione, si svolgerà in video conferenza, nel rispetto delle normative vigenti. Previsto il saluto e l’intervento del Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro. 

Immagine di copertina di: Faisa Cisal, martedì 1 dicembre il Consiglio Nazionale
30/11/2020
 / 

Mongelli: “Necessaria una imponente azione di ammodernamento ed implementazione delle risorse e degli investimenti” 


L’emergenza Covid-19 ed il trasporto pubblico locale e più in generale la necessaria ed imponente azione di ammodernamento ed implementazione delle risorse e degli investimenti a cui è chiamato tutto il mondo della mobilità delle persone, fortemente condizionato dalla pandemia. Questi i temi principali attorno a cui si svilupperà il Consiglio Nazionale della Faisa Cisal, la Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, Internavigatori ed Ausiliari del traffico, in programma domani, martedì 1 dicembre, a partire dalle ore 9:30. La riunione, allargata ai Presidenti ed alla Coordinatrice degli organi nazionali della Federazione, si svolgerà in video conferenza, nel rispetto delle normative vigenti. Previsto il saluto e l’intervento del Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro.