“Cresce il Pil, ma cresce anche la precarietà. C’è poco da festeggiare”
“Cresce il Pil, ma cresce anche la precarietà. C’è poco da festeggiare”